Budino al cacao e alla chia (pronto in un minuto!)

Autore: Data: Marzo 3, 2016
  • Porzione : 2
  • Persone: 2
  • Preparazione: 1m
  • Cottura: 0m
  • Pronto in: 1m

Se la vostra non è proprio fame, ma è più voglia di qualcosa di buono (e sano, aggiungo io), questa è la ricetta che fa per voi. Un budino senza cottura, solo da shakerare, riporre in frigo e gustare quando più vi piace insieme ai vostri familiari sotto il metro 🙂

Questo budino al cacao e alla chia è pazzescamente buono, non contiene grassi e fa anche benissimo alla salute! I semi di chia infatti, sono degli scrigni di macronutrienti e micronutrienti..per dirne una, lo sapevate che contengono più Omega 3 del salmone? La loro presenza infatti è 8 volte superiore!! Inoltre contengono tutti gli amminoacidi, compresi quelli essenziali che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare, ed hanno un fortissimo potere antiossidante, combattono cioè i Radicali liberi e lo stress ossidativo. Oltre a contenere tantissime fibre, questi preziosissimi semini sono anche dei multiminerali: racchiudono infatti il doppio del potassio delle banane, 15 volte il magnesio dei broccoli, 5 volte il calcio del latte 3 volte il ferro degli spinaci!! Quindi se fossi in voi correrei subito a comprarli! Sono ottimi anche al mattino, mescolati allo yogurt. Nella cucina vegana sono utilizzati come addensante (come i semi di lino), al posto delle uova. Ma poi..sapendo che il dolcetto serale è dietro l’angolo, serve dire altro?

La dose che indico qui di seguito è per un budino in barattolo, da gustare insieme al vostro innamorato con 2 cucchiani. Se ne volete di più basterà raddoppiare le dosi (e i barattoli!). Potete anche prepararlo in un barattolo grande e poi suddividerlo in tanti stampini quante sono le persone a cui volete offrirlo (prima di metterlo a raffreddare in frigorifero), per ottenere delle raffinate monoporzioni.

Ingredienti:

  • 160 grammi di latte vegetale (io di riso)
  • un cucchiaio di sciroppo d’acero
  • 3 cucchiaini di cacao amaro in polvere
  • 6 cucchiaini di semi di chia
Per questo budino ho usato un barattolo di marmellata vuoto da 250 grammi. L’importante è che il livello del liquido sia 2/3 rispetto alla capacità del contenitore (io sono andata ad occhio).
Direttamente nel barattolo, versate prima il latte, poi lo sciroppo d’acero, quindi il cacao amaro e per ultimi i semi di chia. Chiudete il barattolo con il tappo, mettete la canzone rock che vi fa ballare di più e shakerate con energia! Se vedete che qualche seme di chia è rimasto in superficie, aprite il barattolo e mescolate con un cucchiaino, quindi richiudete ed agitate fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Se mangiate direttamente dal barattolo mettete in frigo ed aspettate almeno 4 ore, se volete ottenere più porzioni è questo il momento di suddividere il composto negli stampini, e poi mettete a raffreddare.
Potete variare la ricetta togliendo il cacao, aggiungendo un cucchiaino di estratto di vaniglia oppure di cannella…il risultato sarà sempre lo stesso: durerà meno di quanto pensiate!

Chi sono? O meglio, chi sono diventata? Prima che io e Fede..

Ultime Ricette

Articoli recenti