Carote in agrodolce al miele d’acacia

Autore: Data: Novembre 27, 2015
  • Porzione : 4
  • Persone: 4
  • Preparazione: 5m
  • Cottura: 40m
  • Pronto in: 45m
Stagionalità: Tags: , ,
Ingredienti: , , ,

Questa ricetta era da un po’ nella mia lista personale dei to cook, ma siccome da noi le carote durano pochissimo perché le pupe le adorano in pinzimonio, non avevo mai avuto l’occasione di prepararle. L’idea è semplice ma questo modo di cucinarle è originale e si accompagna bene a qualsiasi portata, e secondo me è perfetto anche come antipasto.

Il fatto che poi si sia rivelato un piatto Bimbe Approved mi porta a consigliare anche a voi di provare a cucinarlo!

La versione originale prevede l’uso delle carote baby – anche per l’effetto visivo -, ma vi posso assicurare che anche con le classiche carote il sapore non cambia. Non ho aggiunto le mandorle a scaglie a fine cotture per andare incontro ai gusti delle padroncine di casa, la prossima volta oserò di più!

Ingredienti:

  • 600 grammi di carote baby o carote normali
  • due cucchiai di miele d’acacia
  • un cucchiaio di aceto di mele
  • 20 grammi di mandorle in scaglie (facoltative)
  • olio evo q.b.
  • sale q.b

Se usate le carotine baby vi basterà risciacquarle, mentre se come me volete provare la ricetta immediatamente e non volete uscire a fare la spesa, lavate o sbucciate le carote che avete in frigo e tagliatele a cubetti.

Accendete il forno e disponetele in una teglia, oliandole leggermente e salandole il minimo necessario. Cuocetele per 20 minuti a 190°. A questo punto preparate una emulsione con il miele e l’aceto e usatela per irrorare le carote. Terminate la cottura per altri 20 minuti; prima di servire aggiungete le mandorle e, se vi piacciono, anche dei semi di papavero.

Una dolce ricarica di vitamina C per tutti è pronta e aspetta solo voi!

Stagionalità: Tags: , , Ingredienti: , , ,
Chi sono? O meglio, chi sono diventata? Prima che io e Fede..

Ultime Ricette

Articoli recenti