Focaccia ai legumi

Autore: Data: Gennaio 11, 2017
  • Porzione : 4
  • Persone: 4
  • Preparazione: 5m
  • Cottura: 30m
  • Pronto in: 35m

Se siete genitori avrete senz’altro anche voi il pallino di preparare per i vostri figli del cibo sano che sia allo stesso tempo anche buono, possibilmente completo di tutte le sostanze nutritive necessarie al loro sviluppo ma privo di tutto ciò che è superfluo, additivi, conservanti, grassi saturi ecc ecc..Non sempre è facile, e succede di arrivare sul filo della cena e di non avere ancora idea di cosa cucinare, di cercare l’ispirazione per produrre in breve tempo un piatto gustoso, buono e sano. Qualche sera fa era così per me, ed ispirandomi ad una ricetta trovata in rete ho voluto provare questa focaccia ai legumi adattandola alla consistenza che mi sembrava più giusta.
E’ bastata mezz’ora di forno per portare a tavola un piatto completo, che ho accompagnato con un contorno di radicchio variegato e una porzione di cavoletti di bruxelles, stufati con poco olio e poca acqua ed insaporiti alla fine con qualche goccia di salsa di soia.

Ingredienti:

  • 350 grammi di fagioli cannellini in scatola
  • 300 grammi di farina integrale 1 (io ho utilizzato la farina Europa del Molino Persello)
  • mezzo bicchiere di olio
  • mezzo bicchiere di acqua
  • una presa di sale
  • rosmarino fresco
  • una bustina di lievito istantaneo per pizze e focacce

Dopo averli sciacquati sotto l’acqua corrente frullate i cannellini. Quando avrete ottenuto una purea, trasferiteli nell’impastatrice (se ce l’avete, altrimenti potete impastare a mano) ed aggiungete piano piano la farina ed il lievito, quindi il sale, l’olio e l’acqua. Quando l’impasto sarà “incordato”, ovvero impastando si staccherà completamente dai bordi della ciotola dell’impastatrice, sarà pronto. Ricoprite di carta da forno una teglia circolare e stendetelo direttamente li, dandogli una forma circolare e creando dei leggeri solchi con le dita. A questo punto spennellatela con una salsina ottenuta mescolando due cucchiai di olio con 4 di acqua e, dopo averla cosparsa con qualche grano di sale grosso e abbondante rosmarino, informate per 30 minuti in forno caldo a 180 gradi. Se volete potete versare un giro d’olio prime di servire per renderla ancora più saporita. Deliziosa!

P.S: nella foto non sono riuscita a salvare una fetta di focaccia dalle rosicchiatrici di casa 🙂

Chi sono? O meglio, chi sono diventata? Prima che io e Fede..

Ultime Ricette

Articoli recenti