Parmigiana autunnale di zucca

Autore: Data: Novembre 16, 2016
  • Porzione : 2
  • Persone: 2
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 20m
  • Pronto in: 40m

Adoro la zucca, c’è poco da fare. E’ l’essenza dell’autunno, delle foglie colorate che scricchiolano sotto gli stivali, mi fa pensare a tisane fumanti, a plaid e divano, a coccole e caminetti accesi. E poi è così buona che piace proprio a tutti. E’ declinabile nelle versioni dolci, salate, nei primi, nei secondi, nelle torte, persino negli estratti – lo sapevate che si può mangiare anche cruda? -, insomma, ovunque!

Questa parmigiana di zucca al frant e nocciole è la celebrazione di questo ortaggio ma un omaggio alla mia terra, il Friuli, che oltre ad essere culla di vini pregiati è anche madre di formaggi dal sapore unico. Se non l’avete mai assaggiato, cercate nelle gastronomie il “Formadi Frant”, e addolcitelo e ammorbiditene il gusto con  quello delicato e discreto della ricotta affumicata. Ho pensato alle nocciole come cornice per questa ricetta e così è nata la nostra parmigiana autunnale di zucca.

Con la presenza del pane carasau, del formaggio e della zucca questo costituisce un piatto unico, che potrete accompagnare con una bella insalata o altra verdura fresca.

Ingredienti per 2 persone:

  • 600 grammi di zucca
  • 60 grammi di formaggio tipo Frant*
  • 100 grammi di mozzarella
  • 45 grammi di pane integrale in cassetta
  • 2 mozzarelle da 200-250 grammi ciascuna
  • 50 grammi di nocciole
  • 2 fogli di pane carasau
  • ricotta affumicata
  • un rametto di rosmarino
  • olio evo
  • un pizzico di sale

Per prima cosa tagliate la zucca a fette e distribuitele sulla leccarda del forno, dopo averla rivestita con carta da forno. Cospargetele con un filo di olio e con qualche ago di rosmarino. Cuocete a 200 gradi per 10 minuti, quindi spegnete il forno ed estraete la zucca.

Nel frattempo tagliate a cubetti la mozzarella e, dopo aver tostato leggermente il pane in cassetta, tritatelo grossolanamente. Tritate anche le nocciole e tenetele da parte. Prendete una pirofila ed iniziate a comporre gli strati: prima la zucca, poi la mozzarella, il pane in cassetta, le nocciole, il formaggio frant sbriciolato con le mani e, a coprire, il pane carasau. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti (sull’ultimo strato non aggiungete il carasau e le nocciole).

Infornate a 200 gradi per 20 minuti, quindi completate con una grattugiata generosa di ricotta affumicata, un po’ di granella di nocciola ed un giro leggero di olio. Io vi avverto, non ne rimarrá per il giorno dopo!!!

 *in alternativa potete usare del taleggio, nella dose di 160-200 grammi. In questo caso omettete pure la mozzarella.

Chi sono? O meglio, chi sono diventata? Prima che io e Fede..

Ultime Ricette

Articoli recenti