Quinoa al forno

Autore: Data: Novembre 11, 2016
  • Porzione : 4
  • Persone: 4
  • Preparazione: 20m
  • Cottura: 20m
  • Pronto in: 40m

Alzi la mano chi non ama la pasta al forno!

Questa è una variazione sul tema, perché oltre ad essere salutare e priva di glutine, la quinoa è un alimento davvero versatile ed adatto a molteplici interpretazioni.

A noi piace mangiarla anche semplicemente cotta e condita con un sugo alle verdure, o con un pesto leggero. Ma queste giornate più fredde e uggiose ci fanno desiderare cibi riscaldanti e confortevoli; e proprio in una di queste sere novembrine è nata l’idea di questa quinoa al forno.

La preparazione è davvero semplicissima, dovrete solo avere cura nel lavaggio iniziale dei chicchi – lo dico sempre ma è essenziale! -, che deve essere ripetuto ed accurato per evitare che le saponine in essa contenute rilascino un sapore amarognolo che comprometterà il successo della ricetta!

Una volta cotta la quinoa potete arricchirla come più vi piace, io ho sperimentato la versione con del pomodoro, dei ciliegini freschi e della mozzarella fiordilatte e sia Sara che Meg hanno gradito molto!

Potete farvi aiutare dai vostri cuccioli anche nella preparazione, non c’è nulla di difficile o rischioso, quindi fate pure indossare loro il grembiulino  e dateci dentro tutti insieme!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 grammi di quinoa
  • 250  ml di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 15 pomodori ciliegini
  • 2 mozzarelle da 200-250 grammi ciascuna
  • 8 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • basilico fresco
  • origano secco q.b (se gradito)
  • olio evo
  • un pizzico di sale

Cuocete la quinoa seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, dipende dalla varietà di quinoa che utilizzate. In genere dovrebbero bastarvi 15-20 minuti di cottura. Scolate e lasciate raffreddare. A parte tritate la cipolla e preparate il sugo unendo un pizzico di sale e l’ olio e, dopo che la cipolla avrà assunto un colore dorato, la passata di pomodoro. Cuocete per 15-20 minuti; nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a metà.

Trasferite la quinoa in una padella antiaderente e tostatela per un paio di minuti, quindi trasferitela in una ciotola capiente e unite il sugo di pomodoro, l’origano, una delle due mozzarelle tagliate a cubetti, metà parmigiano e metà dei pomodorini. Accendete il forno a 180 gradi, mescolate bene tra loro gli ingredienti e trasferiteli in una pirofila rivestita di carta da forno. A questo punto distribuite sulla superficie il resto della mozzarella, i pomodorini restanti e il parmigiano. Infornate per 20 minuti e prima di servire guarnite con qualche fogliolina di basilico fresco.

Chi sono? O meglio, chi sono diventata? Prima che io e Fede..

Ultime Ricette

Articoli recenti